Kitesurf, Bora di Trieste nell’Adriatico

Il Vento di Bora e il Vento di Scirocco per praticare Kitesurf nell’Adriatico sono i due venti che ci interessano maggiormente in Veneto.

LA BORA (Nord Est) La Bora è un vento che soffia con particolare intensità specialmente verso l’Alto e Medio Adriatico. La bora più conosciuta è quella di Trieste. La sua caratteristica è di essere un vento “discontinuo”, ovvero di manifestarsi con forti raffiche, intervallate da raffiche meno intense. Gli effetti della bora sul mare sono notevoli. Vento prevalentemente autunnale e invernale.

LO SCIROCCO (Sud Est) E’ un vento che proviene dal continente africano percio’ e’ molto caldo e secco. Durante il suo percorso verso l’Italia sul mare tende molto facilmente ad acquistare umidità ed è per questo che da noi giunge caldo e umido.
Vento prevalentemente estivo, abbastanza costante, mare con moto ondoso regolare.

********************************************************************************

           LA ROSA DEI VENTI:

********************************************************************************

La ROSA DEI VENTI ci dice che ci sono diversi tipi di vento, freddo, caldo, umido e secco, ognuno di questi proviene da punti geografici diversi. Vediamo gli altri principali venti

TRAMONTANA (Nord) E’ un vento molto freddo che di solito porta tempo asciutto, cielo sereno e visibilità buona. Proviene da regioni del nord/Europa quindi più fredde delle nostre e non attraversano mari rimanendo così con umidità molto bassa che favorisce appunto la visibilità.
IL GRECALE (Nord Est) E’ un vento freddo e intenso si manifesta soprattutto nella stagione fredda. Spesso questo vento viene associato ai venti di bora.

LEVANTE (Est) E’ un vento che, come dice il nome, spira da Est ed è tipicamente estivo. Lungo le regioni tirreniche, si manifesta durante le prime ore del mattino
La sua influenza è sentita sul Tirreno e sull’Adriatico centro-meridionale.
A volte il levante può preannunciare l’arrivo del brutto tempo

MEZZOGIORNO-OSTRO (Sud) E’ un vento meridionale debolissimo che si manifesta molto poco mari italiani.
IL LIBECCIO (Sud Ovest) Il libeccio è un vento umido, e violento che proviene da Sud Ovest. E’ molto temuto per gli effetti che può provocare, infatti spesso genera forti mareggiate, condizioni di burrasca e piogge molto intense.

PONENTE (Ovest) E’ un vento che, come dice il nome, spira da Ovest ed è tipicamente estivo. Lungo le regioni tirreniche, si manifesta durante le ore pomeridiane. La sua influenza è sentita sul Tirreno e sull’Adriatico centro-meridionale.

IL MAESTRALE (Nord Ovest) E’ uno dei venti più intensi che interessano l’Italia. Deriva dalla discesa di aria fredda di origine polare che scende verso le nostre regioni entrando dal mediterraneo. L’aria polare, lungo la sua discesa si scontra con aria più calda e umida proveniente dall’Oceano Atlantico, generando maltempo che dalle regioni Francesi giunge da Nord/Ovest  attraverso il Mar Mediterraneo sulla Corsica e Sardegna coinvolgendo le regioni tirreniche

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in La Rosa dei Venti con Kitesurf Italia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.